Mercato

Rara moneta da 500 lire d’argento: possedendone una puoi comprare una casa.

La storia della monetazione italiana in termini di valore assoluto è una delle più ricche, più interessanti ed economicamente interessanti. Le più conosciute sono quelle delle caravelle.

Fino alla metà del secolo scorso, molte delle emissioni di medio e alto valore erano realizzate in leghe di metalli preziosi, di cui l’argento è sempre stato un’ottima variante per le monete: la moneta da 500 lire fu coniata per la prima volta dalla Zecca Nazionale Italiana negli anni ’50 e rimase nella media per il decennio successivo. Infatti, le monete da 500 lire furono fabbricate in grandi quantità fino alla metà degli anni ’60, dopodiché furono coniate esclusivamente per i collezionisti.

Da non perdere:

Carolyn Smith come sta, l’impegno per i malati di tumore è commovente

Can Yaman al Grande Fratello, c’è la foto che conferma tutto

Carolyn Smith come sta, l’impegno per i malati di tumore è commovente

Anticipazioni La Promessa, puntata oggi 6 settembre: come sta Manuel? Ecco la verità

La caravella da 500 lire non è una monetina rara e, in realtà, è ancora facilmente immaginabile oggi, circa 20 anni dopo la sua cessazione.

Le tre caravelle colombiane sono state dipinte da Romagnoli, lo scultore più prolifico della storia della Rila italiana, ed è chiaro che le tre caravelle sono “iconiche”. Come modello per la donna di questo ritratto, lo stesso scultore Romagnoli scelse una statua di sua moglie.

La moneta, realizzata in lega d’argento 825, fa riferimento al contesto storico di grande prosperità della rinascita ed era estremamente simbolica, ma come già detto, è un’emissione comune ancora oggi, che non vale molto, tra i 15 e i 35 euro. Tuttavia, tra le monete italiane da 500 lire in argento c’è la famosissima 500 lire Caravelle Sbagliate, ovvero la prima emissione di prova, l’unica moneta da 500 lire in argento emessa nel 1954, prima di essere prodotta in serie in un numero molto limitato di circa 1000 pezzi. È stata progettata. Il motivo è molto semplice: le bandiere sulle vele sembrano spostate verso destra piuttosto che verso sinistra, in modo che la nave sembri navigare controvento. Per questo motivo, queste navi sono chiamate Caravelle Sbagliate o Caravelle Controvento, anche se in realtà possono navigare “di bolina”, cioè controvento.

Rara moneta da 500 lire d’argento: possedendone una puoi comprare una casa.插图

Tuttavia, questo errore fu notato subito dopo la prima produzione e il disegno fu modificato nel 1955. Quasi tutte le emissioni di prova “post” hanno quindi mostrato la bandiera “corretta” sul lato sinistro. Gli esemplari “sbagliati” possono valere diverse migliaia di euro, o anche 10.000 euro se molto ben conservati, come dimostra la scritta “proof”, ma gli stessi esemplari possono essere venduti all’asta a prezzi molto più alti.

Related Articles

Back to top button