Sport

Giuseppe Giannini, chi è

Oggi vi vogliamo far venire un po’ di nostalgia raccontandovi la carriera di uno che ha lasciato il segno nel cuore di molti, Giuseppe Giannini. Noto come il Principe fu il capitano storico della Roma, quello che nei cuori giallorossi venne prima, cronologicamente, di Francesco Totti. Fu un giocatore totale e di grande spessore che non riuscì però mai a fare il vero salto di qualità riuscendo a far valere in campo le sue enormi qualità tecniche.

Dopo la sua carriera da calciatore è stato allenatore, ma anche dirigente e gestisce un ristorante. Si tratta sicuramente di uno di quei personaggi che non sono passati inosservati e anzi è riuscito anche a segnare la storia del calcio grazie alla sua eleganza e alla sua grandissima personalità.

Chi è Giuseppe Giannini

Giuseppe Giannini nasce a Roma il 20 agosto del 1964. Cresciuto nelle giovanili dell’ALMAS viene pescato dalla Roma quando ha appena 16 anni. Subito esplode una vera e propria mania per lui che nel 1981 a soli 17 anni si conquista una maglia in Serie A. Trequartista atipico, giocatore di grande personalità a esplodere del tutto ci mette qualche anno fino a quando nel 1986 viene convocato per la prima volta nella nazionale italiana dove giocherà per 47 volte mettendo a segno 6 reti.

L’amore con la Roma è idilliaco anche se all’improvviso si spezza nel 1996 quando il calciatore decide di lasciare tutto per provare l’avventura all’estero allo Sturm Graz. Con la compagine capitolina colleziona 318 presenze e mette a segno 49 reti, ma soprattutto è uno dei grandi idoli degli anni novanta prima appunto che la curva sud giallorossa accolga il grande talento di Francesco Totti.

In Austria però le cose non vanno come dovrebbero e Giuseppe Giannini si perde, collezionando appena 16 presenze e mettendo a segno 2 reti. Anche il ritorno in Italia del 1997 rappresenta un flop tanto che in una stagione al Napoli colleziona appena 4 presenze senza riuscire mai a trovare la via della rete. Chiude in crescendo la sua carriera quando nella stagione 1998/99 riabbraccia i colori che tanto bene gli avevano portato e cioè il giallo e il rosso ma stavolta del Lecce. Giocherà 47 volte segnando in 4 occasioni. Giuseppe Giannini è sposato con Serena, con cui sta da tantissimi anni, e hanno due splendide figlie di nome Francesca e Beatrice che sono ora grandi.

Dopo il ritiro

Dopo il ritiro Giuseppe Giannini inizia la carriera da allenatore, ma non sempre è fortunato. La sua prima squadra è il Foggia nella stagione 2004/05. Da lì inizia a peregrinare e se si ferma solo un anno con Sambenedettese, Arges Pitesti e Massese riesce a rimanere per due anni al Gallipoli. Dopo le brevi e fugaci esperienze a Verona e Grosseto guida per due anni la nazionale del Libano per poi allenare il Racing Fondi nel 2017. Da quest’anno è responsabile del settore giovanile del Monterosi Tuscia.

Giuseppe Giannini ha gestito anche il ristorante sulla spiaggia Ami Beach di Cala Sassari dove nel tempo si sono visti molti volti noti del calcio giocato tra cui quello di Carlo Ancelotti con il quale per anni ha condiviso lo spogliatoio nella Roma. Noi speriamo sempre di vederlo tornare protagonista sul campo di gioco sia come allenatore come calciatore, vedremo se accadrà.

Related Articles

Back to top button
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzioni di social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre le informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri partner di social media, pubblicità e analisi. View more
Cookies settings
Accept
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie nameActive

Who we are

Suggested text: Our website address is: http://sanvitolive.it.

Comments

Suggested text: When visitors leave comments on the site we collect the data shown in the comments form, and also the visitor’s IP address and browser user agent string to help spam detection.An anonymized string created from your email address (also called a hash) may be provided to the Gravatar service to see if you are using it. The Gravatar service privacy policy is available here: https://automattic.com/privacy/. After approval of your comment, your profile picture is visible to the public in the context of your comment.

Media

Suggested text: If you upload images to the website, you should avoid uploading images with embedded location data (EXIF GPS) included. Visitors to the website can download and extract any location data from images on the website.

Cookies

Suggested text: If you leave a comment on our site you may opt-in to saving your name, email address and website in cookies. These are for your convenience so that you do not have to fill in your details again when you leave another comment. These cookies will last for one year.If you visit our login page, we will set a temporary cookie to determine if your browser accepts cookies. This cookie contains no personal data and is discarded when you close your browser.When you log in, we will also set up several cookies to save your login information and your screen display choices. Login cookies last for two days, and screen options cookies last for a year. If you select "Remember Me", your login will persist for two weeks. If you log out of your account, the login cookies will be removed.If you edit or publish an article, an additional cookie will be saved in your browser. This cookie includes no personal data and simply indicates the post ID of the article you just edited. It expires after 1 day.

Embedded content from other websites

Suggested text: Articles on this site may include embedded content (e.g. videos, images, articles, etc.). Embedded content from other websites behaves in the exact same way as if the visitor has visited the other website.These websites may collect data about you, use cookies, embed additional third-party tracking, and monitor your interaction with that embedded content, including tracking your interaction with the embedded content if you have an account and are logged in to that website.

Who we share your data with

Suggested text: If you request a password reset, your IP address will be included in the reset email.

How long we retain your data

Suggested text: If you leave a comment, the comment and its metadata are retained indefinitely. This is so we can recognize and approve any follow-up comments automatically instead of holding them in a moderation queue.For users that register on our website (if any), we also store the personal information they provide in their user profile. All users can see, edit, or delete their personal information at any time (except they cannot change their username). Website administrators can also see and edit that information.

What rights you have over your data

Suggested text: If you have an account on this site, or have left comments, you can request to receive an exported file of the personal data we hold about you, including any data you have provided to us. You can also request that we erase any personal data we hold about you. This does not include any data we are obliged to keep for administrative, legal, or security purposes.

Where your data is sent

Suggested text: Visitor comments may be checked through an automated spam detection service.
Save settings
Cookies settings