“Gli Ansiosi” serie in onda su Netflix, è tratta dall’omonimo libro dello scrittore svedese Fredrik Backman. E’ una storia costruita sul potere duraturo dell’amicizia, del perdono e della speranza cose che ci salvano nei tempi più ansiosi: quelli che tutti noi oggi viviamo. Un folto gruppo di persone riunite da un agente immobiliare, per la compravendita di una casa si troverà ostaggio di un rapinatore molto maldestro.

La produzione della serie è originale Netflix. E’ diretta da Felix Herngren e sceneggiata da Camilla Ahlgren per FLX, una delle principali case di produzione scandinave. I produttori sono Pontus EdgrenMartina HåkanssonTor Jonasson (della Salomonsson Agency) e stesso i coniugi Backman. In una dichiarazione lo scrittore che in questo caso fa anche da produttore ha dichiarato: ” Io e mia moglie abbiamo notato che negli ultimi anni FLX ha presentato una vasta gamma non solo di commedie, ma anche di drammi, perciò siamo orgogliosi del fatto che vogliano occuparsi di questa particolare storia. Felix Herngren è uno straordinario storyteller, con un senso del comico unico nel suo genere, ed è un sogno lavorare con lui”.

Backman è ben conosciuto in Svezia, i suoi libri la fanno da padroni, e quasi tutti sono stati già tradotti in 46 diverse lingue. I suoi lavori hanno venduto un totale di 12 milioni di copie, e sono molto apprezzati in Germania, America ed in buona parte dell’Europa. Un altro suo capolavoro L’uomo che metteva in ordine il mondo del 2014 già fu sceneggiato, e presto ne verrà fatto un remake con Tom Hanks.

Trama

Per la visione di un appartamento, si ritrovano a fare gruppo una coppia di anziani, due donne che aspettano un figlio, un temerario ottantaseienne, tanti altri ed ovviamente l’agente immobiliare. Irrompe nell’appartamento per scappare dalle autorità che lo cercano dopo la mancata e fallimentare rapina di una banca, un rapinatore abbastanza agitato. Fa di tutti suoi ostaggi, arrivando anche a minacciarli con la pistola puntata alla testa: ma come sempre accade c’è chi non ha paura di morire perchè ha già vissuto forse troppo tempo sulla terra.

L’impaurita agente cerca, anche se in stato d’ansia e paura del fatto di poter morire come tutti di concludere l’affare. Il bel gruppo si troverà a vivere ore di terrore, che porteranno alla condivisone delle loro vite, delle paure più nascoste e di mancate verità. Attraverso questa esperienza capiranno il vero significato della parola amico e del termine amicizia. Si racconteranno ad estranei esponendo le loro paure, le preoccupazioni e sapranno alla fine che c’è sempre chi sta meglio o peggio di se stesso.

Cast

La serie tv svedese ha come protagonisti Alfred Svensson nei panni di Jack, Dan Ekborg nei panni di Jim, Leif Andrée in quelli di Roger, Marika Lagercrantz nel ruolo di Anna-Lena, Carla Sehn nei panni di Julia e Petrina Solange in quelli di Ro. Completano il cast Anna Granath nel ruolo di Zarah, Per Andersson in quello di Lennart, Lottie Ejebrant nella parte di Estelle, Sofia Ledarp nel ruolo di Maria e Shima Niavarani in quello di Milou.